Il Mostro della Laguna

Opera d’arte e d’ingegno, realizzata con il coinvolgimento delle realtà creative, professionali e artigianali del territorio veneziano, una formidabile avventura in cui arte, design e tecnologia si fondono.

 

Dopo il successo dell’esposizione nell’indimenticabile Basilica Cisterna di Istanbul, il mostro della laguna riemerge in occasione della mostra "MURANO OGGI. Emozioni di vetro.", a cura di Gabriella Belli e Chiara Squarcina, ospitata nella culla del Vetro artistico: il Museo del Vetro di Murano, dal 6 ottobre 2016 al 25 aprile 2017.

 

 

 

Un’epidermide di squame di vetro realizzate a mano dal Maestro Nicola Moretti, rivestono lacreatura disegnata da Simona Marta Favrin. Vibranti e mutevoli nella forma e nell’attenzione dedicata alla potenzialità sensoriale di questo materiale antico che trae dalla sua storia la forza di un continuo rinnovamento.

 

E un respiro d’acqua in grado di suscitare suggestioni sensoriali inaspettate, grazie ad un connubio tra acqua e vetro reso possibile dalla sinergia di forze creative e maestranze artigianalidi altissimo livello.

 



    con il contributo di: